Passa ai contenuti principali

Post

In giro per Roma: la bottega de Gli Stolti

Post recenti

Not So Bag: le borse del cinema

La borsa ha una particolarità, direi anche un privilegio: è un meta-oggetto. Serve a portare  degli oggetti, ma essa stessa non è veramente un oggetto, è a un gradino superiore rispetto a ciò che trasporta. E' incomparabile, è un medium. (Francois Dagognet)

Le borse sono molto più di un accessorio, sono indispensabili per la vita di ogni donna. Per ogni occasione c'è la borsa adatta. Ogni epoca della nostra vita è segnata da un modello particolare di borsa.
Io adoro le borse, di qualsiasi dimensione e forma. E' per questo che, quando la mia amica Angela mi ha detto di aver incontrato degli artigiani che realizzavano delle incredibili borse in pvc, sono rimasta senza parole, sono rimasta ipnotizzata dalle loro creazioni.

Alberto Rastelli. Tra evocazione e scoperta

A frammenti per associazioni ed essenze, Rastelli nella visione ricerca l’unità perduta di sensazioni e di sogno, di  mondo e di vita e la pittura diviene sommessa e inesistente evocazione e scoperta” Elio Mercuri
Via Margutta mi accoglie come una signora appena sveglia, comincia appena ad animarsi. Cominciano ad arrivare turisti, amanti dell'arte, curiosi.

Le InSolite Cose che rendono una giornata speciale

La fantastica giornata a Trastevere passata in compagnia di Fabiola non poteva certo concludersi meglio!
Dopo aver incontrato Malakapa e Glimoire ci siamo avvicinate a quello che di grano lunga era il banco più colorato ed eccentrico.

Giuseppe Digiacomo - quadri che prendono vita

Passeggiando per via Margutta, a Roma, in occasione della mostra dei Cento Pittori, sono stata inevitabilmente attratta dalle opere di un giovane artista emergente, Giuseppe Digiacomo.
Interessante la chiacchierata che abbiamo fatto insieme e ancor di più la scoperta delle sue opere e del suo linguaggio artistico.

La storia di Teddy l'Orsetto Urbano

Chi è Teddy?
Lui si definisce un "Orsetto Urbano che si nutre di rifiuti e caramelle". In realtà Teddy è un artigiano e artista del riciclo. La sua missione è trovare oggetti in disuso e trasformarli i gioielli.
Cosa nello specifico?
A Teddy piacciono le posate, specialmente quelle d'argento. Posate che tra le sue mani si trasformano in monili.
Le serrature che un tempo custodivano preziosi tesori, ora si trasformano in collane, bracciali e orecchini.

Il fascino dei gioielli senza tempo di Glimoire

Da lasciarci gli occhi sui gioielli di Glimoire. Senza dubbio alcuno e senza mezzi termini.
Poi per una come me, appassionata di oggetti d'epoca, è impossibile rimanere indifferente!

Non mi dite che non avete mai provato a smontare o a rimontare una vecchia sveglia, perché ho qualche difficoltà a crederlo.
E non mi dite neanche che non solo le avete smontate, ma che non rimontarle tutti i pezzi sono andati al loro posto e a voi non è avanzato mai neanche un ingranaggio, perché io non credo neanche a questa ultima cosa.